Richiedi una Consulenza Online | Live Chat 333 6960502 Nutrizionista Ischia

risolatte cream-of-rice-recipe
Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista

Ricetta Crema di Riso Risolatte

Il Risolatte

Il risolatte o crema di riso è un dolce a base di riso diffuso in tutto il mondo ma è tipico della Grecia, Turchia e paesi dell’ex Jugoslavia. Si può preparare in mille varietà di colore e sapore, basta un po’ di fantasia: si può utilizzare qualunque tipo di latte (latte vaccino, latte vegetale quali di soia, cocco, mandorla, avena ecc..), qualunque dolcificante (zucchero di canna, integrale, sciroppo d’acero, miele o dolcificante a base di glicosidi steviolitici. Per quanto riguarda il riso, anche in questo caso va bene qualunque varietà, è una scelta personale in base al gusto e al tipo di consistenza desiderato. Generalmente le varietà migliori sono il balilla e il glutinoso che conferiscono maggiore cremosità al risultato finale dato che sono ricchi di amido, presentano chicchi tondi e con grande capacità di assorbimento e crescita (con la cottura assumono consistenza collosa ed è per questo che sono i migliori per la preparazione di risotti e dolci). Si adattano bene anche il carnaroli, l’arborio, l’originario, il baldo. Questo dolce viene anche prodotto in confezioni pronte all'uso per la vendita nella grande distribuzione alimentare ma è sempre meglio prepararlo in casa: non richiede grandi tempi di preparazione e gli ingredienti utilizzati sono senz’altro migliori rispetto a quelli industriali.

Ingredienti

per 1 Porzione

- 200 ml di latte di cocco
- 50 g di riso (io utilizzo il riso thai che è leggermente profumato ma i chicchi restano ben separati in cottura quindi per ottenere una consistenza più cremosa vi consiglio una delle varietà di riso citate nell’introduzione)
- Una bustina di stevia o un cucchiaio raso di zucchero integrale
- estratto di vaniglia o un baccello di vaniglia
- cannella q.b. (facoltativa)
- 10 g di cacao amaro
- 30 ml di acqua e dolcificante

Alcune varianti che si possono utilizzare per aromatizzare al posto dell’estratto di vaniglia sono:
- zest di arancio o limone
- cannella (va bene sia la stecca che la versione in polvere)
- 1 cucchiaino di granella di pistacchio tritata finemente
- 1 cucchiaino di cocco rapè.

Preparazione Risolatte

In un pentolino mettere a scaldare il latte, versare poi il riso poco prima che il latte raggiunga il punto di ebollizione e far cuocere a fiamma bassa mescolando continuamente.
Durante la cottura aggiungere l’ estratto o il baccello di vaniglia e se lo si desidera del dolcificante a scelta (io ho utilizzato una bustina di stevia ma va benissimo anche un cucchiaino di miele o di sciroppo d’acero oppure un cucchiaio raso di zucchero di canna, meglio se integrale).
Attendere che il riso assorba tutto il latte e poi trasferirlo su di un piatto oppure in una ciotola o bicchiere e spolverare con della cannella o del cacao in polvere.
Per chi è amante del sapore forte ed amaro del cacao puro, si può preparare come “topping” una crema al cacao fatta in casa: io utilizzo 10 g di cacao amaro in polvere e 30 ml circa di acqua e stevia come dolcificante (anche qui il tipo di dolcificante e la quantità dipende dal gusto personale).
Buon Appetito!

Valori Nutrizionali: 213 kcal (36C 5P 3F)



A cura di
Dott.ssa Patalano Myriam Biologa Nutrizionista
Ischia Nutrizione Patalano