Dieta ed Allenamento nella Donna: Prima e Dopo

Dieta ed Allenamento nella Donna

Chi mi segue da un po' sa che non pubblico quasi mai "prima e dopo", ma ad alcuni ci tengo.
Spesso mi viene chiesto:

- Allenamento e mettere su peso in caso di autoimmunità, è possibile?
- Come faccio la dieta se devo escludere/limitare categorie di alimenti?
- Ma l'allenamento non crea infiammazione?

Si che è possibile!
L'allenamento è uno dei fattori che rientra nel wellness a 360° e certi "protocolli" si possono adattare in base alle richieste dell'utente.

Allenamento anaerobico nelle donne

Una buona massa muscolare rende la donna più sinuosa, tonica, bella e soprattutto più SANA e FORTE.
Lei partiva da dolori alla spalla sx e il ginocchio dx che la accompagnavano da diversi anni dovuti a debolezza dei muscoli stabilizzatori ed abduttori dell’anca ed una cifosi dorsale accentuata

Dieta Allenamento nella Donna

Trasformazione fisica, mentale e prestazionale work in progress, c’è ancora un lungo lavoro di composizione corporea da fare.

Prendere peso non significa “ingrassare”

Aumentare la massa muscolare e aumentare la forza non equivale sempre e solo ad aumentare i carboidrati:
Partiva da una dieta molto spostata verso carboidrati e zuccheri semplici (60-25-20).
Abbiamo modulato la quota dei carboidrati dando importanza al timing (rispettando il suo stile di vita e orari di allenamento), aumentato le proteine distribuendole per bene tra i pasti e aumentato la quota di grassi.
Abbiamo lavorato sulla permeabilità intestinale, migliorato la funzionalità epatica e ridotto l’infiammazione sistemica e vi è un continuo lavoro (dieta e allenamento) per contenere l'infiammazione e rispettare il suo equilibrio data una patologia autoimmune.

Integrazione base:
- Omega3 (ciclizzati nei mesi e dosaggio variabile
- Creatina post workout e, negli off, al pasto più abbondante in carboidrati

Collaborazione a 360° con Yuri Spurio.
Scambio reciproco di idee su più fronti (alimentazione - integrazione - allenamento - osteopatia - mindset).

A cura di
Dott.ssa Patalano Myriam Biologa Nutrizionista
Ischia Nutrizione Patalano