Richiedi una Consulenza Online | Live Chat 333 6960502 Nutrizionista Ischia

Servizi Services
Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista Ischia Nutrizione Patalano Myriam Nutrizionista

Servizi

Effettuo consulenze nutrizionali e visite rivolte ad adulti, adolescenti e bambini:

  • Valutazione dei fabbisogni nutritivi ed energetici e dello stato nutrizionale
  • Rilevazione misure Antripometriche
  • Rilevazione misure Plicomentriche
  • Educazione alimentare e riabilitazione
  • Analisi corporea tramite Bioimpedenziometria (Bia Akern 101)
  • Scanner Total body (su richiesta) per il rilevamento di alterazioni funzionali e successiva terapia personalizzata

Nel caso particolare di bambini (dai 4 anni in su) e adolescenti preferisco un percorso di educazione alimentare. In casi particolari si prende in considerazione l'elaborazione di un piano personalizzato

Elaborazione di Piani alimentari PERSONALIZZATI in condizioni fisiologiche e patologiche accertate.

  • Obesità, sovrappeso e sottopeso
  • Dislipidemie
  • Ipertensione e Patologie Cardiovascolari
  • Diabete
  • Patologie Gastro-Intestinali
  • Allergie o intolleranze alimentari (glutine, lattosio ecc..)
  • Patologie Autoimmuni
  • DCA, Disturbi del Comportamento Alimentare (Anoressia nervosa, Bulimia, Sindrome da alimentazione incontrollata
  • Dieta per lo Sportivo: sport di resistenza e BodyBuilding

La Prima Visita in Studio: Info & Curiosità

la prima visita consiste in un colloquio (e compilazione di un modulo che dovrà poi essere firmato) finalizzato a:

  • Valutazione dello stile di vita
  • Orari e tipologia di lavoro
  • Quantità e qualità del sonno
  • abitudini alimentari adottate
  • valutazione delle condizioni fisiologiche o patologiche.
Bisogna inoltre avere ben chiaro l'OBIETTIVO:

Ho bisogno di dimagrire?

Vorrei mettere massa muscolare?

Ho bisogno di migliorare la performance?

Mi serve un'alimentazione terapeutica?

Ho bisogno di capire quali sono i cibi più adatti al mio corpo e al mio stile di vita?
Sono molto stressato ed ho bisogno di supporto?

"Fissare l'obiettivo ed impegnarsi a raggiungerlo!"

Esatto, impegnarsi. Quello del nutrizionista è un lavoro al 50%: senza l'impegno, la COSTANZA, la pazienza e la fiducia del paziente, il lavoro non potrà essere completo

La prima visita ha una durata di 50-60 minuti e consiste:

  • Anamnesi patologica e fisiologica del paziente (stile di vita, abitudini alimentari, disturbi percepiti, allergie o intolleranze ed eventualmente i farmaci che si assumono) e anamnesi familiare (per capire la predisposizione a certe problematiche) prestando attenzione alla sua storia alimentare, eventuali variazioni di peso nel tempo e aderenza a particolari diete. Talvolta è utile compilare un diario alimentare. Infine viene effettuata un'anamnesi per capire i cibi maggiormente graditi o non graditi (importante per capire coe impostare il piano).
  • Recall di 24h, ossia un’indagine approfondità su alimenti e bevande consumati nelle 24 ore precedenti alla visita
  • Valutazione antropometrica dello stato nutrizionale mediante altezza, peso, circonferenze corporee e mendiante plicometria (misura pliche cutanee)
  • Analisi corporea tramite BIA Akern 101
  • Foto Prima/Durante e Dopo
Successivamente il Biologo Nutrizionista elaborerà un piano alimentare PERSONALIZZATO che verrà consegnato entro pochi giorni, illustrato al paziente. Il biologo nutrizionista sarà disponibile per eventuali domande e chiarimenti anche in tempi successivi alla consegna.

Il piano alimentare è personalizzato (ed è uno degli aspetti più importanti dei piani elaborati da un Biologo Nutrizionista) perché tiene conto delle necessità, delle abitudini e di eventuali situazioni metaboliche del paziente (menopausa, età dello sviluppo, anziani, eventuali patologie ecc.).



Seguiranno degli incontri con frequenza diversa a seconda del caso e degli obiettivi prefissati. Questi incontri servono a:
  • monitorare l’andamento del percorso nutrizionale del paziente, quindi monitorare i progressi relativi al peso, circonferenze, pliche e composizione corporea
  • qualora necessario effettuare modifiche al piano nutrizionale

Il Biologo Nutrizionista NON può somministrare e prescrivere farmaci ma può consigliare l’utilizzo di integratori

Per la prima visità è necessario portare una copia del risultato delle ultime analisi del sangue e eventuali diagnosi delle patologie.