Estrogeni e Deficit di Progesterone

Deficit Progesterone

Quando si parla di dieta, integrazione e allenamento per certi tipi di donne e biotipo corporeo si parla spesso di Estrogeno Dominanza.
Il termine, però, può essere fuorviante.

L’estrogeno dominanza può essere dovuta ad un eccesso di estrogeni ma non è dovuta solo a questa condizione.
Talvolta può capitare che ci sia un deficit di progesterone e, dunque, un’alterazione del rapporto estrogeni / progesterone.

Può capitare che i livelli di estrogeno e progesterone siano perfettamente nei range quando si va ad effettuare il dosaggio ormonale ma il rapporto fra i due non è comunque in equilibrio (non vi fermate alla mera considerazione “ok, i parametri sono nei range”).
Si tratta di una condizione tipica delle donne che presentano una forte PMS (sindrome pre mestruale) o anomalie in fase luteale o che seguono percorsi che richiedono trattamenti specifici.

In questa slide i segni tipici di un deficit di progesterone.

Le cause possono essere diverse: cibo e scarsità di micronutrienti, scarsa efficienza dell'apparato digestivo e, tra i più impattanti, vi è sicuramente lo stress cronico.
In tutto ciò, integratori specifici, adattogeni, alimentazione, bilancio idroelettrolitico e microbiota in eubiosi hanno un ruolo fondamentale per mantenere o ripristinare un equilibrio ormonale.

A cura di
Dott.ssa Patalano Myriam Biologa Nutrizionista
Ischia Nutrizione Patalano