Sali Minerali: Quale Integratore Scegliere

sali minerali

Non tutti gli integratori sono uguali.
É importante imparare a leggere le etichette degli integratori così come quelle degli alimenti.

La BIODISPONIBILITÀ rappresenta la frazione di un nutriente che l'organismo é in grado di assorbire e utilizzare.
Gli ossidi hanno un livello di assorbimento basso a livello intestinale e comportano forti effetti indesiderati (pensate all'ossido di magnesio spesso utilizzato come lassativo, non é una proprietà ma un effetto collaterale di quella tipologia di magnesio).

Citrati, picolinati e gluconati sono forme chelate con acidi organici.
Il chelato nella sua forma neutra é ben accolto dal lume intestinale,hanno un livello di assorbimento che arriva anche al 45-50%

Gli amminochelati come i bisglicinati contengono due molecole di Lignano (glicina) e una mole di minerale. Questi sono molto stabili, presentano un alto tasso di assorbimento (fino all'80%) e la minore percentuale di effetti indesiderati anche quando vi é un leggero sovradosaggio (come in Casi di supplementazione).

A cura di
Dott.ssa Patalano Myriam Biologa Nutrizionista
Ischia Nutrizione Patalano